Memorie del nostro fugimento in “Silent Play” – 12 gennaio 2018

X Edizione di Sorrisi di Natale, Domenica 17 Dicembre 2017X Edizione di Sorrisi di Natale, Domenica 17 Dicembre 2017
X Edizione di Sorrisi di Natale, Domenica 17 Dicembre 2017
12 December 2017
Domenica 14 gennaio 2018 104ª Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato
Domenica 14 gennaio 2018 104ª Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato
8 January 2018
Memorie del nostro fugimento in "Silent Play"

“Partire è un po’ morire?” Questo il tema del progetto del centro di produzione teatrale “La Piccionaia”. Un’esperienza in prima persona dalla parte di chi fugge e di chi assiste, di Carlo Presotto e Diego Dalla Via, con Carlo Presotto, Paola Rossi e Matteo Balbo.

Quali sono i segni, i gesti, gli oggetti che differenziano gli “altri” da “noi”? Alcune semplici domande portano gli spettatori al cuore della domanda. Per provare a dare nuovo significato al termine “spaesamento”.
Un gruppo di persone si riuniscono in uno spazio pubblico, guidate da una voce in cuffia: gli attori si muovono tra loro, distribuiscono oggetti e propongono ai partecipanti istruzioni, suggerimenti, spostamenti, movimenti e domande. Due storie parallele: per ogni storia, un “noi” e un “loro”: due mondi diversi, due modi diversi di ballare di guardarsi, di alzarsi e sedersi. Due “bande sonore” che diventano due narrazioni destinate a confliggere.

Lo spettatore diventa parte attiva e si trova a decidere personalmente se prendere posizione e reagire, oppure subire e adeguarsi. Una proposta teatrale che nasce dalla lunga conoscenza di palcoscenico di Carlo Presotto e dalla sua altrettanto approfondita esperienza di conduzione di laboratori teatrali con i giovani e gli adulti, che unita allo strumento della radioguida messo a punto nel progetto Silent Play propone una modalità innovativa di rapporto tra attori e spettatori, integrando azioni fisiche, voci registrate e colonna
sonora.
Il progetto Silent Play ha già prodotto diverse esperienze site specific ed è facilmente declinabile in diversi territori per la valorizzazione del patrimonio artistico, architettonico, paesaggistico e sociale di ciascuna città e quartiere.

Carlo Presotto
Direttore artistico de La Piccionaia, è anche regista, autore, attore e formatore. La sua curiosità lo ha portato a muoversi lungo le sottili linee d’ombra che separano i territori conosciuti e ad esplorare i luoghi di confine tra teatro e video, tra performance e rappresentazione, tra infanzia ed età adulta, tra educazione e teatro.
Diego Dalla Via
Vive e lavora a Tonezza del Cimone (VI). Autore e attore nella compagnia Fratelli Dalla Via, si è avvicinato al mestiere del teatro come a uno dei tanti luoghi di esplorazione della vita.

Lo spettacolo “Memorie del nostro fugimento” è stato programmato per un massimo di 40 persone, il 12 gennaio 2018, alle ore 18:00 e in replica alle ore 21:00, in Casa Accoglienza “Santa Maria Goretti”, via Quarti, 11 ad Andria.

Per prenotazioni chiamare 3204799462

Estratto video realizzato dal Festival Biblico 2016 di Vicenza: https://goo.gl/Tyy1Mn

Translate »